Climatologia di interni

L’ambiente fisico è costituito da diversi elementi tra i quali esiste un rapporto complesso. Ogni occupante riceve stimoli dalle varie componenti ambientali come il clima, la qualità chimica dell’aria, la luminosità ed il rumore, e reagisce attribuendo all’ambiente una maggiore o minore gradevolezza definendo così il suo stato psicofisico.

Comprendere la qualità ambientale degli ambienti (Indoor Environmental Quality) aiuta i progettisti, gli architetti e gli igienisti industriali a realizzare ambienti più confortevoli dal punto di vista del benessere psicofisico degli occupanti.

Dal 1970, LSI LASTEM produce apparecchi per la valutazione degli ambienti dal punto di vista della sensazione termica degli occupanti, la quantità di luce, la valutazione degli inquinanti negli ambienti e la ventilazione.

LSI-LASTEM propone strumentazione con caratteristiche multimisura e grazie alla tecnologia radio anche multipunto. In pratica ogni data logger (M-Log e R-Log) può essere connesso ad una grande varietà di sensori. M-Log si connette alle sonde solo via cavo, mentre R-Log può connettersi alle sonde via cavo ed anche via radio, questa soluzione permette a R-Log di acquisire dati contemporaneamente da più postazioni ognuna con una sua varietà di sensori, divenendo così un sistema completo di analisi ambientale per brevi, medi e lunghi periodi. M-Log (direttamente) e R-Log (per mezzo di interfaccia) possono essere connessi al sistema di controllo dell’edificio (Building Automation) per mezzo di uscita con protocollo Modbus, in questo caso i valori istantanei delle misure e dei calcoli derivati realizzati dall’apparecchio sono disponibili per regolare gli impianti tecnici dell’edificio.

 Sistemi per misurazioni portatili o fisse.

 Misura delle caratteristiche termoigrometriche, radianti, ventilazione dell’ambiente confinato.

 Misura dei principali gas (CO, CO2, VOCs, etc)

 Misura della quantità di luce.

 Calcolo di indici per ambienti termici moderati PMV-PPD, TO.

 Calcolo di indici di dis-comfort termico localizzato: Insoddisfatti da correnti d’aria, da temperatura pavimenti e asimmetrie radianti.

 Calcolo del numero di ricambi daria e portate.

 Grazie a sistemi radio, possibilità di misure multipunto contemporanee in diverse postazioni.

 Possibilità di integrazione di misure meteorologiche in modo da ottenere un sistema integrato.

 Invio dei dati a PC per analisi ed archiviazione con applicativi LSI-LASTEM, o a sistema di controllo dell’edificio con protocollo Modbus.


Sistemi di monitoraggio per valutare la salubrità e il comfort degli ambienti

Vedi

Sistemi per la valutazione delle prestazioni energetiche dell’involucro in conformità con la norma ISO9869:1994.

Vedi

Monitoraggio di temperatura, UR%, velocità dell’aria, pressione, qualità dell’aria negli ambienti di stoccaggio: camere bianche, laboratori, magazzini, cantine e serre.

Vedi