';

E-Log

Il data logger per il monitoraggio meteorologico

E-Log è stato progettato esplicitamente per applicazioni ambientali: esso è dotato di ingressi specifici per una vasta gamma di sensori e calcoli di grandezze derivate. E-Log memorizza i dati dai sensori connessi e supporta diversi protocolli di comunicazione sia in ingresso sia in uscita. Robusto e affidabile, E-Log rende possibili misure anche nelle condizioni più severe, mentre il convertitore A/D a 16-bit assicura dati precisi e affidabili nelle classiche applicazioni meteorologiche, idrologiche e di qualità dell’aria, e – più in generale – in qualunque applicazione ambientale.

 

Codice: ELO305

E-Log

Caratteristiche

  • N. 8/16 ingressi analogici, n. 4 ingressi digitali, n. 1 ingresso RS232;
  • Estensione ingressi utilizzando configurazioni MASTER/SLAVE;
  • Consumo estremamente ridotto;
  • N. 99 misure tra canali per acquisizione sensori e grandezze derivate;
  • Libreria interna per calcolo grandezze derivate e calcoli matematici;
  • Memoria Flash 8 Mb;
  • Protocolli Modbus RTU Master/Slave, TTY;
  • Trasmissione (push) dei dati in formato ASCII con protocollo FTP;
  • N. 2 porte RS232;
  • Uscite digitali per attivazione apparati esterni con logiche o eventi programmabili;
  • Rata di acquisizione da 1 s a 12 ore;
  • Rata di elaborazione da 1 s a 12 ore;
  • Connessione a PC via RS232 (USB/Ethernet/Modem GPRS con accessori esterni);
  • Display e tastiera.

Ingressi per sensori analogici e digitali
Terminali liberi

  • 8 ingressi analogici differenziali (N.16 single-ended)
  • 4 ingressi digitale (Impulso/Frequenza)

Per aumentare il numero di ingressi, è possibile unire due unità E-Log utilizzando una connessione RS232 Master & Slave.

Ingressi per sensori seriali

La porta COM-2 di E-Log può essere connessa a sensori con diversi protocolli:

  • Modbus-RTU (MASTER)
  • GILL (Gill format, polar, continuous)
  • BIRAL (SWS050 – SWS100, SWS200 –SWS250)
  • LUFFT (UMB binary)
  • BOSCHUNG

E-Log può essere connesso via RS232 ad un ricevitore radio e ricevere segnali radio da sensori LSI LASTEM.

Rata campionamento sensori

È possibile configurare la rata di acquisizione per ogni ingresso (da 1 secondo a 12 ore). E-Log gestisce 12 canali da sensori analogici e 8 grandezze derivate in 1 secondo.
Per limitare il consumo energetico dei sensori che necessitano di alimentazione, è possibile impostare un’alimentazione anticipata, rispetto all’acquisizione (warm-up) che viene interrotta subito dopo l’acquisizione stessa.

Elaborazione dati

I valori grezzi misurati possono essere memorizzati direttamente come valori istantanei, oppure essere memorizzati sottoforma di elaborazioni statistiche.

Grandezze derivate e calcolate

Libreria interna di grandezze ambientali derivate. Questi calcoli utilizzano grandezze acquisite, costanti ed altre grandezze calcolate. La libreria include anche funzioni matematiche. E-Log gestisce sino a 99 canali tra grandezze acquisite, derivate e calcolate.

Memoria dati

La memoria interna circolare da 8 MB permette di memorizzare dati per diverse settimane. L’autonomia di memorizzazione è funzione del numero di sensori connessi e dalla rata di elaborazione configurata.

Dispositivi di trasmissione

È possibile trasferire i dati a PC via:

  • RS232, USB (con adattatore incluso)
  • RS485 con adattatore esterno
  • Modem GPRS
  • Radio
  • Ethernet

Protocolli di comunicazione

Via modem GPRS i dati vengono inviati (modalità push) all’indirizzo IP di un PC/Server remoto in formato ASCII e protocollo FTP. In alternativa, tramite GPRS o Ethernet, E-Log utilizza un protocollo proprietario di tipo binario per trasmettere i dati per mezzo dei programmi di comunicazione LSI LASTEM: 3DOM, CommNET.

Rata di comunicazione dei dati

Quando i dati vengono inviati via modem GPRS (modalità push) all’indirizzo IP di un PC o server remo-to, è possibile impostare una rata di invio da 3 minuti a 24 ore.

Uscite elettriche attuate

N. 7 uscite in tensione indipendenti per alimentare sensori e apparati esterni attivabili con logiche configurabili in funzione dei dati acquisiti. Tali uscite diventano uscite relays con apposito modulo esterno.

Aggiornamento firmware

E-Log dispone di una funzione (boot-loader) che permette di ricevere un aggiornamento del firmware da un PC direttamente connesso via RS232, USB.

Configurazione

La configurazione è realizzata con il programma LSI LASTEM 3DOM su PC. Il file di configurazione è inviato allo strumento via RS232, USB. RS485 o Ethernet con apparati esterni opzionali.

Display

E-Log è equipaggiato con un display LCD (4×20 chrs) per la visualizzazione dei principali parametri diagnostici e i dati in tempo reale.

Aggiornamento orologio interno

L’orologio interno (accuratezza 30 secondi/mese) è aggiornato attraverso il programma di configurazione LSI LASTEM 3DOM, oppure ad ogni connessione con il programma di comunicazione dati LSI LASTEM CommNET.

Alimentazione

E-Log è alimentato a 10÷14 Vcc. Le batterie sono esterne e possono essere alloggiate nelle scatole IP65.

Consumo elettrico

E-Log ha un consumo molto basso (standby < 4 mW), 140 mW durante le misure. Senza dover alimentare sensori esterni o dispositivi di trasmissione con una batteria da 15Ah, la sua autonomia è di svariati mesi.

Installazione

E-Log può essere montato in scatole IP66 contro shock, acqua, polvere e agenti atmosferici. A seconda dei modelli, le scatole possono ospitare anche sistemi di alimentazione, dispositivi di comunicazione e batterie. Per un uso sporadico è possibile alloggiare E-Log in una valigia IP65 personalizzabile.

documents LSI Lastem

E-Log

Documenti