';

E-Log

Il data logger per il monitoraggio meteorologico

E-Log è stato progettato esplicitamente per applicazioni ambientali: esso è dotato di ingressi specifici per una vasta gamma di sensori e calcoli di grandezze derivate. E-Log memorizza i dati dai sensori connessi e supporta diversi protocolli di comunicazione sia in ingresso sia in uscita. Robusto e affidabile, E-Log rende possibili misure anche nelle condizioni più severe, mentre il convertitore A/D a 16-bit assicura dati precisi e affidabili nelle classiche applicazioni meteorologiche, idrologiche e di qualità dell’aria, e – più in generale – in qualunque applicazione ambientale.

 

Codice: ELO3305, ELO3305.1

E-Log

Caratteristiche

  • N. 8/16 ingressi analogici, n. 4 ingressi digitali;
  • Estensione ingressi utilizzando configurazioni MASTER/SLAVE;
  • Consumo estremamente ridotto;
  • N. 99 misure tra canali per acquisizione sensori e grandezze derivate;
  • Libreria interna per calcolo grandezze derivate e calcoli matematici;
  • Memoria Flash 8 Mb;
  • Protocolli Modbus RTU Master/Slave, TTY;
  • Trasmissione (push) dei dati in formato ASCII con protocollo FTP;
  • N. 2 porte RS232 (ELO3305);
  • N. 1 porta RS232 e N. 1 porta RS485 (ELO3305.1);
  • Uscite digitali per attivazione apparati esterni con logiche o eventi programmabili;
  • Rata di acquisizione da 1 s a 12 ore;
  • Rata di elaborazione da 1 s a 12 ore;
  • Connessione a PC via RS232 (USB/Ethernet/Modem GPRS con accessori esterni);
  • Display e tastiera.

Ingressi per sensori analogici e digitali
Terminali liberi

  • 8 ingressi analogici differenziali (N.16 single-ended)
  • 4 ingressi digitale (Impulso/Frequenza)

Per aumentare il numero di ingressi, è possibile unire due unità E-Log utilizzando una connessione RS232 Master & Slave.

Ingressi per sensori seriali

La porta COM-2 di E-Log può essere connessa a sensori con diversi protocolli:

  • Modbus-RTU (MASTER)
  • GILL (Gill format, polar, continuous)
  • BIRAL (SWS050 – SWS100, SWS200 –SWS250)
  • LUFFT (UMB binary)
  • BOSCHUNG

E-Log può essere connesso via RS232 ad un ricevitore radio e ricevere segnali radio da sensori LSI LASTEM.

Rata campionamento sensori

È possibile configurare la rata di acquisizione per ogni ingresso (da 1 secondo a 12 ore). E-Log gestisce 12 canali da sensori analogici e 8 grandezze derivate in 1 secondo.
Per limitare il consumo energetico dei sensori che necessitano di alimentazione, è possibile impostare un’alimentazione anticipata, rispetto all’acquisizione (warm-up) che viene interrotta subito dopo l’acquisizione stessa.

Elaborazione dati

I valori grezzi misurati possono essere memorizzati direttamente come valori istantanei, oppure essere memorizzati sottoforma di elaborazioni statistiche.

Grandezze derivate e calcolate

Libreria interna di grandezze ambientali derivate. Questi calcoli utilizzano grandezze acquisite, costanti ed altre grandezze calcolate. La libreria include anche funzioni matematiche. E-Log gestisce sino a 99 canali tra grandezze acquisite, derivate e calcolate.

Memoria dati

La memoria interna circolare da 8 MB permette di memorizzare dati per diverse settimane. L’autonomia di memorizzazione è funzione del numero di sensori connessi e dalla rata di elaborazione configurata.

Dispositivi di trasmissione

È possibile trasferire i dati a PC via:

  • RS232, USB (con adattatore incluso)
  • RS485 con adattatore esterno
  • Modem GPRS
  • Radio
  • Ethernet

Protocolli di comunicazione

Via modem GPRS i dati vengono inviati (modalità push) all’indirizzo IP di un PC/Server remoto in formato ASCII e protocollo FTP. In alternativa, tramite GPRS o Ethernet, E-Log utilizza un protocollo proprietario di tipo binario per trasmettere i dati per mezzo dei programmi di comunicazione LSI LASTEM: 3DOM, CommNET.

Comunicazione dati (via Protocollo Modbus)

Con E-Log è possibile inviare dati ad apparati Modbus Master via:
• Modbus RTU: su RS232 o RS485
• Modbus Encapsulated TCP su Ethernet (con adattatore DEA553)
• Modbus TCP su Ethernet (con adattatore DEA509)
I dati trasmessi con protocollo Modbus possono riguardare i valori istantanei e anche valori statistici mobili*.
*Mobili sono valori la cui base statistica corrisponde all’ultimo periodo di osservazione. Esempio: media mobile di temperatura su 10 minuti
(ogni minuto il valore si aggiorna considerando sempre il valore medio degli ultimi 10 minuti).

Rata di comunicazione dei dati

Quando i dati vengono inviati via modem GPRS (modalità push) all’indirizzo IP di un PC o server remo-to, è possibile impostare una rata di invio da 3 minuti a 24 ore.

Uscite elettriche attuate

N. 7 uscite in tensione indipendenti per alimentare sensori e apparati esterni attivabili con logiche configurabili in funzione dei dati acquisiti. Tali uscite diventano uscite relays con apposito modulo esterno.

Sensore integrato di temperatura

Sensore integrato di Temperatura (accuratezza 0,5°C).

Aggiornamento firmware

E-Log dispone di una funzione (boot-loader) che permette di ricevere un aggiornamento del firmware da un PC direttamente connesso via RS232, USB.

Periferiche

E-Log è equipaggiato con le seguenti periferiche:
• N.2 porte RS232 DCE
• N.1 porta RS485 (ELO3305.1)

Configurazione

La configurazione è realizzata con il programma LSI LASTEM 3DOM su PC. Il file di configurazione è inviato allo strumento via RS232, USB. RS485 o Ethernet con apparati esterni opzionali.

Display

E-Log è equipaggiato con un display LCD (4×20 chrs) per la visualizzazione dei principali parametri diagnostici e i dati in tempo reale.

Aggiornamento orologio interno

L’orologio interno (accuratezza 30 secondi/mese) è aggiornato attraverso il programma di configurazione LSI LASTEM 3DOM, oppure ad ogni connessione con il programma di comunicazione dati LSI LASTEM CommNET.

Alimentazione

E-Log è alimentato a 10÷14 Vcc. Le batterie sono esterne e possono essere alloggiate nelle scatole IP65.

Consumo elettrico e durata batterie

E-Log ha un consumo molto basso (standby < 4 mW), 140 mW durante le misure. Senza dover alimentare sensori esterni o dispositivi di trasmissione con una batteria da 15Ah, la sua autonomia è di svariati mesi.

Installazione

E-Log può essere montato in scatole IP66 contro shock, acqua, polvere e agenti atmosferici. A seconda dei modelli, le scatole possono ospitare anche sistemi di alimentazione, dispositivi di comunicazione e batterie. Per un uso sporadico è possibile alloggiare E-Log in una valigia IP65 personalizzabile.

E-Log

Grandezze calcolate

I data loggers LSI Lastem hanno una libreria interna per il calcolo di una serie di grandezze ambientali. Queste grandezze possono usare elementi da parametri misurati, inseriti dall’operatore ed altre grandezze calcolate.

  • Umidità assoluta (VDI3786 Part 4)
  • Numero di ricambi d’aria (1997 Ashrae Fundamentals Handbook)
  • Portata (1997 Ashrae Fundamentals Handbook)
  • Velocità aria con tubi di Pitot e Darcy
  • Pressione assoluta al livello del mare
  • Punto di rugiada (ISO7726)
  • Heat Index
  • Evaporazione
  • Temperatura media radiante
  • Temperatura asimmetria radiante (ISO7726)
  • Temperatura operativa (ISO7726)
  • Temperatura media radiante planare 1 e 2 (ISO7726)
  • Pressione parziale di vapore
  • Umidità relativa psicrometrica (ISO7726)
  • Umidità specifica (VDI3786 part 4)
  • Durata insolazione
  • TCH – Chill temperature (ISO TR11079)
  • Temperatura di bulbo umido (ISO7726)
  • Livello di esposizione UV
  • UV index
  • Wind chill index (ISO TR11079)
  • Indice WBGT IN+OUT (ISO7243)
  • % insoddisfatti da temperatura dei pavimenti (ISO7730)
  • % insoddisfatti da temperatura verticale (ISO7730)
  • % insoddisfatti da asimmetria radiante (ISO7730)
  • % insoddisfatti da correnti d’aria (ISO7730)
  • Fattore luce diurna (IESN Lighting Handbook)
  • Intensità di luce
documents LSI Lastem

E-Log

Documenti