';

Concentrazione di particolato

Tecnologia ottica per la misurazione in continuo

I sensori di polveri sottili sono sensori ottici per la misurazione e il controllo in continuo della concentrazione di polveri sottili, sono disponibili tre dimensioni di particolato: PM10 e PM2.5 simultaneamente, e PM 2.5 e PM10 separati. La determinazione del contenuto di polvere si basa sul metodo di misura dello scatter luminoso. L’aria aspirata è riscaldata. Il controllo del flusso avviene tramite il ventilatore integrato (2 l/m). Nel dispositivo è presente un controllo periodico e una correzione del punto zero e del punto di riferimento che è abilitato dal precipitatore elettrostatico con modulo ad alta tensione integrato. Un’elevata stabilità del punto zero si ottiene valutando i segnali di misura interni.

Sensori di concentrazione di particolato

Caratteristiche

  • Determinazione simultanea o separata di PM10 e PM2.5
  • Monitoraggio di polveri sottili in:
    • aree di produzione (officine, fabbriche, ecc.)
    • monitoraggio della qualità dell’aria interna negli uffici
    • monitoraggio dell’aria dell’ambiente esterno
    • integrazione nella stazione meteorologica
  • Ampie condizioni ambientali operative: -20 ÷ 50 °C, 0-95%
  • Impostazione del punto zero
  • Ventilatore 2 l/min
  • Uscita 4÷20 mA
  • Uscita RS485 Modbus-RTU

Sensori di concentrazione di particolato

Modelli Disponibili

Sensori di concentrazione di particolato

PM2.5 e PM10 - Uscita 4 – 20 mA

Codice: PRPMA1002

Fino a 500 μg/m3
Sensori di concentrazione di particolato

PM2.5 e PM10 - Uscita RS485

Codice: PRPMA1102

Fino a 500 μg/m3
polverimetro

PM2.5 – Uscita 4 – 20 mA

Codice: PRPMA1000

Fino a 200 μg/m3
polverimetro

PM2.5 – Uscita RS485

Codice: PRPMA1100

Fino a 200 μg/m3
polverimetro

PM10 – Uscita 4 – 20 mA

Codice: PRPMA1001

Fino a 200 μg/m3
polverimetro

PM10 – Uscita RS485

Codice: PRPMA1101

Fino a 200 μg/m3
documents LSI Lastem

Sensori di concentrazione di particolato

Documenti